Seleziona una pagina

Alla Comunità scolastica

Cari tutti,

ancora il silenzio assordante delle aule vuote accompagna gli infiniti attimi di un “tempo” che è trasformato nei ritmi, come ci ricorda la nostra Christelle, e che segnerà tutte le nostre storie.
Tra qualche giorno questo “tempo” drammaticamente inusuale scandirà un evento profondamente tradizionale: quello della rinascita pasquale (…).Perché, allora, non cogliere nell’evento pasquale il suo significato di derivazione ebraica “Pèsach” ovvero “passare”?
Passerà il tempo “altro”!
—— Leggete il resto della Lettera integrale in allegato ——

 

 

Allegati

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi