Seleziona una pagina

Il Liceo Classico “Garibaldi” ha promosso il progetto “Scrittura creativa”, da svolgersi sia in presenza che a distanza online, con integrazione di documenti nel sito web istituzionale e sezione dedicata. Fra le attività fondanti del progetto vi è stata anche l’ideazione, l’individuazione della redazione e l’elaborazione di contenuti giornalistici per il “Giornalino del Garibaldi“, come momento di dialogo e interazione fra studenti della nostra scuola e tra il Liceo e la Città di Palermo.
Per la realizzazione di questo progetto è stato fondamentale l’apporto motivante e il senso di appartenenza alla comunità scolastica purtroppo vissuta a distanza ma alimentata proprio per questo da orgoglio e vivacità intellettuale dai Rappresentanti d’Istituto: Antonio Graffagnini, Francesco Lumia, Noè Mazzola, Francesco Tomasino e la disponibilità è competenza tecnica di Claudio Zinno, il grafico del gruppo. Un grazie sentito a loro e a tutti i ragazzi che hanno contribuito a questa iniziativa e vorranno contribuire inviando riflessioni e saluti speciali e di fine anno…
Le attività proposte e la stesura dei contributi editoriali sono finalizzati alla promozione della scrittura creativa personale degli alunni, a dare piena voce ed espressività alla creatività dei ragazzi, nonché all’arricchimento del sito web della nostra scuola. L’emergenza sanitaria da Covid-19 ha reso il lavoro redazionale e le attività progettuali elementi estremamente cruciali per la comunicazione fra ragazzi della nostra scuola e il rapporto complessivo con l’esterno. Il coordinamento didattico e redazionale è stato a cura della prof.ssa Marina Di Giorgi, con il supporto del prof. C. Cannata.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi