Seleziona una pagina

Ben due classi del nostro Liceo Classico “Garibaldi” – 4B e 4E, coordinate dalle prof.sse Lecat, Madonia e Tranchina – si sono classificate tra le 10  finaliste, su un totale di 93 classi in ambito nazionale, nel progetto “ORA – Open Road Alliance, un’iniziativa promossa da Fondazione Unipolis e Cittadinanzattiva con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con il patrocinio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare, attraverso la quale gli studenti delle scuole superiori  hanno proposto le loro idee in tema di mobilità sostenibile. L’obiettivo di ORA è infatti quello di sostenere una nuova cultura della mobilità grazie alla promozione di modelli di sostenibilità innovativi e la partecipazione attiva dei cittadini.
Il progetto, ridisegnato completamente nel 2020 a causa dell’emergenza sanitaria in atto, ha coinvolto 57 scuole provenienti dalle 14 città metropolitane d’Italia(Bari, Bologna, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Torino e Venezia). Lo scorso 15 aprile si è riunita la Commissione di valutazione composta da: Tullio Berlenghi – Esperto Uffici di diretta collaborazione del Ministero della Transizione Ecologica; Jessica Bonanni – Referente per l’educazione stradale della Direzione generale per lo studente, l’inclusione e l’orientamento scolastico del Ministero dell’Istruzione; Riccardo Capecchi – Struttura tecnica di missione del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili; Giovanna Cosenza – Docente di Filosofia e teoria dei linguaggi dell’Università di Bologna; Michela Finizio – Redattrice e social media editor del Sole 24 Ore; Anna Lisa Mandorino, Segretaria generale di Cittadinanzattiva; Marisa Parmigiani, Direttrice di Fondazione Unipolis.
La Commissione, dopo aver visionato gli elaborati pervenuti, li ha valutati e giudicati in termini di innovazione, replicabilità, creatività, originalità ed efficacia del messaggio.
Tutte le 10 classi selezionate riceveranno come premio una visita a Bologna da effettuarsi nel corso dell’anno scolastico 2021/2022, presso CUBO, il museo d’impresa del gruppo Unipol  (www.cubounipol.it) dove potranno sperimentare i simulatori di guida e presso i laboratori Ducati di Fisica In Moto (www.ducati.com/it/it/fisica-in-moto) per un’esperienza didattica interattiva. Dal 27 maggio fino alla fine dell’anno scolastico, ogni classe partecipante al progetto voterà il proprio preferito tra i 10 elaborati e sarà decretato il migliore. La classe vincitrice sarà annunciata a settembre 2021 durante l’evento di presentazione del Manifesto e vincerà un premio in denaro di 3.000 euro.
Il Progetto O.R.A. continua… per tutti!

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi