Seleziona una pagina

INTERcultura
e mobilità studenti

Il Liceo Classico “G. Garibaldi” riserva grande attenzione al potenziamento della competenza linguistica in un contesto di arricchimento interculturale, di scambi di idee ed esperienze che permettano ai propri Alunni di conoscere e orientarsi al meglio in un mondo in rapida trasformazione. Lo scambio può concretizzarsi in un periodo di studio all’estero (trimestre, quadrimestre, semestre, intero anno scolastico) o nell’accoglienza di studenti stranieri nella nostra Scuola, con un vero e proprio gemellaggio fra scuole.

COURES

come e perché la mobilità?

Consolida le tue conoscenze linguistiche

Valorizza e potenzia le competenze linguistiche, con particolare riferimento all’italiano nonché alla lingua inglese e ad altre lingue dell’Unione Europea.

Valorizza la tua cittadinanza attiva

Valorizzazione dell’educazione interculturale e alla pace, il rispetto delle differenze e il dialogo tra le culture).

.

cambio di paradigma

.L’esperienza di studio all’estero sposta l’attenzione dalle singole discipline a una visione di insieme delle competenze trasversali, in profonda sintonia con gli obiettivi educativi della Scuola stessa.

Cosa serve?

1) L’Alunna/No  interessata/To che andrà all’estero e la famiglia firmano per 1^ cosa la “Richiesta di mobilità”.

Contratto Formativo per la Mobilità

2) La famiglia e l’alunna/No interessati  firmano il “Contratto formativo per la mobilità”.

perché passare un anno all’estero?

Per un giovane è un’esperienza unica, che mette alla prova le risorse cognitive, affettive e relazionali, che ri-configura valori, identità, comportamenti e apprendimenti. Imparare a leggere e ad utilizzare altri codici, saper riconoscere regole e principi diversi, e a orientarsi fuori dal proprio ambiente umano e sociale utilizzando “le mappe” di una cultura altra, non è affatto semplice, esige un impegno che va molto oltre quello richiesto dalla frequenza di un anno di studio normale: al centro di un’esperienza di questo tipo c’è lo sviluppo di competenze interculturali, ma occorre mettere in evidenza che sono in gioco anche altri apprendimenti: tutti quelli richiesti dall’Europa della conoscenza.

TESTIMONIALS

cosa dicono gli studenti?

Buona sera e buon mercoledì a tutti!! Ebbene sì, ormai una settimana e mezzo fa è iniziata la scuola! Finalmente, non ne potevo più di stare in casa ad annoiarmi, adesso sì che avrò un bel po’ di roba da fare!

Arianna

Lo scambio culturale è un’esperienza unica ed irripetibile.
Vivere due settimane in un mondo completamente diverso dal mio mi ha cambiato fortemente in tutti i sensi, anche perché ho potuto vedere e toccare realtà che neanche conoscevo.
Jacopo

4 + 1 =

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi